Mads Mikkelsen interpreterà Grindelwald al posto di Johnny Depp in Animali fantastici 3

Mads Mikkelsen interpreterà Grindelwald al posto di Johnny Depp in Animali fantastici 3

Siamo ancora scossi dalla notizia del licenziamento di Johnny Depp dal franchise di Animali fantastici, voluto da Warner Bros. dopo la sentenza di Londra a favore del tabloid The Sun contro Depp: non fu diffamazione, ma sostanzialmente vero che Johnny Depp – secondo le parole al veleno della ex moglie Amber Heard (Mera in Aquaman) riportare dal quotidiano – avrebbe picchiato la moglie.

Se Johnny rimane nel nostro cuore e non crederemo mai – anche per le tante testimonianze e prove a suo favore – che abbia torto un solo capello all’avvenente ex moglie Amber Heard, d’altro canto Warner Bros. ha pensato bene di licenziare l’interprete di Grindelwald nei primi due episodi di Animali fantastici, staccandogli un assegno da 10 milioni di dollari e sostituendolo con Mads Mikkelsen (Hannibal).

Il risultato? Fan su tutte le furie, petizioni a cascata contro la Heard, di cui si chiede il licenziamento da Aquaman 2 per equità e perché stando alle tante polemiche di cronaca sarebbe lei la picchiatrice e non viceversa, e uscita del film rinviata all’estate 2022 anche a causa del neo ingresso di Mikkelsen.

A perderci, tutti: Johnny Depp, i fan, il franchise. Ma Warner Bros. ha ormai fatto la sua scelta.

Harley Quinn

Related Posts

Sylvester Stallone entra a far parte della Missione Suicida di James Gunn

Sylvester Stallone entra a far parte della Missione Suicida di James Gunn

Il bellissimo spot natalizio Coca-Cola girato da Taika Waititi

Il bellissimo spot natalizio Coca-Cola girato da Taika Waititi

Torna Diabolik! Il trailer del nuovo film dei Manetti Bros. dedicato al Re del Terrore

Torna Diabolik! Il trailer del nuovo film dei Manetti Bros. dedicato al Re del Terrore

Il trailer di Freaks Out: Dopo Lo chiamavano Jeeg Robot il nuovo film di Gabriele Mainetti

Il trailer di Freaks Out: Dopo Lo chiamavano Jeeg Robot il nuovo film di Gabriele Mainetti

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *